Home > SCAMBIO CULTURALE
LE OMBRE DANZANTI
驻意大利使馆
2011/04/22
 

In occasione dell’ Anno Culturale della Cina in Italia, il Palazzo Monferrato di Alessandria ospita dal 14 aprile e fino al 30 giugno 2011, la mostra “ Le ombre danzanti”, una collezione di manufatti provenienti dal NAMOC - National Art Museum of China – e utilizzati nel teatro delle ombre cinesi, forma d’arte antichissima considerata bene culturale dell'umanità per via del suo carattere artistico, ludico e educativo.             

                                               

Questa, con una storia di oltre 1000 anni, viene considerata come il precursore del cinema. Grazie all'utilizzo di uno schermo, su cui venivano proiettate ombre, a cui venivano abbinate sia voci che immagini, si produceva una simulazione primordiale di quelle che sarebbero divenute le successive tecniche di cinematografia.

La mostra porta in rassegna oggetti datati tra il 17mo e 20mo secolo utilizzati per mettere in scena storie che si basano sui miti e le leggende cinesi non che su romanzi storici.

                                                 

Il percorso espositivo ospita 340 manufatti, scelti accuratamente tra oltre 20.000 oggetti custoditi al NAMOC, qui divisi in tre sezioni: personaggi, strumenti e sceneggiature, che permettono ai visitatori di immedesimarsi in questa sapiente Arte.

Ad arricchire ulteriormente la mostra, dal 14 al 17 aprile, Changli Xiangdong Shadow Puppet Troupe della provincia di Hebei metterà in scena dal vivo una rappresentazione del teatro delle ombre cinesi.

                                                  

La mostra è organizzata dal Museo Nazionale delle Belle Arti della Cina, dall'Ambasciata Italiana in Cina e dal Comune di Alessandria con il Patrocinio del Ministero della Cultura della Cina, del Ministero per i Beni e le attività Culturali d'Italia, dall'Ambasciata Cinese in Italia.

Suggest To A Friend:   
Print