Home > SCAMBIO CULTURALE
L'emblema delle città d'Italia
Li Xi (Ufficio Culturale dell'Ambasciata)
驻意大利使馆
2010/11/10

Il Colosseo, il Pantheon, il Duomo di Milano, Venezia... L'Italia è un paese che ha molti luoghi storici, molti monumenti e splendide culture. Ci sono molti turisti stranieri che visitano l'Italia ogni anno, non solo perché , qui in Italia ci sono i monumenti e le opere d'arte, ma anche perché c'è l'emblema delle città d'Italia. L'emblema è una cosa molto importante per gli italiani, per questo motivo, gli italiani amano il loro paese e la loro città.

L'emblema collega la storia della città all'Italia. Nel 1905, il re d'Italia ha ordinato che ogni città dovesse  avere un proprio emblema. Adesso il regno non c'è più, ma questo atto funziona ancora. In Italia, circa 8000 città e paesi hanno i propri emblemi. Si può trovarli in qualsiasi posto in Italia, addirittura sulla spazzatura. Questi emblemi hanno diversi significati, stili, colori. L'emblema di Venezia è un leone volante, questo leone è menzionato in un antico mito. L'emblema di Perugia è un animale che ha la testa di aquila e il corpo di leone. Il presidente dell'associazione di Matteo Ricci, signor IVO SCIUTTINI racconta che questo emblema rappresenta lo spirito di indipendenza della gente di Perugia . Magari questi emblemi non sono così famosi come il Pantheon, fontana di Trevi, l'altare della Patria, ma essi sono adatti alla città. Gli italiani sono orgogliosi dell'emblema, fa amare e rispettare la loro città di più, anche per questo sempre  più turisti stranieri visitano Italia.

L'emblema di Roma è molto famoso, si chiama 'Lupa che allatta i neonati', sull'emblema ci sono quattro lettere SPQR,sono l'abbreviazione latina per " il senato e il popolo romano",c'è anche una piccola croce,  significa che questo paese è un paese cattolico. Tanti anni fa, la Grecia ha sconfitto la città di Troia, il principe troiano è fuggito in Italia, è diventato antenato dei Romani. Quando Rea Silvia è stata  regina, suo zio ha usurpato il trono. Il nuovo re ha ucciso Rea Silvia e ha messo i 2 figli di Rea Silvia in un cesto, e poi li ha gettati nel fiume Tevere. Dopo che i bambini sono stati trascinati a riva dal fiume, una lupa li ha salvati. Dopo che i due bambini sono diventati  adulti, hanno ucciso lo zio della loro madre. Nel 753 AC, costruirono una città che è vicino al fiume Tevere. Inoltre, in una parte della famosa vecchia città ci sono venti quartieri, che, anche essi , hanno il loro emblema.

'Non lo vendo, ma posso darti.'

L'emblema ha anche una funzione politica. In alcune attività politiche, non manca l'emblema. Nella pubblicità, nei documenti, nelle buste, biglietti da visita , si può trovarlo in tutti i posti. Magari qualcuno vuole chiedere' Perché gli italiani usano questi simboli in qualsiasi posto? Ci sono due motivi, il primo è che è  il governo a promuovere ciò, il secondo è che i cittadini conoscono e usano l'emblema di una volta fino adesso. Allo stesso tempo, l'emblema è anche una bella memoria per i cittadini, è la cultura della città. Nella cittadina turistica di NEPI, ho visto un piatto che ha 8 emblemi dei paesi, era un souvenir di alcune attività. Ho chiesto il prezzo del piatto, mi ha risposto che "non lo vendo, ma posso darti". Ho sentito quanto amava e rispettava la sua città.

L'emblema della città è un efficace veicolo per l'economia urbana.

L'emblema non solo è una parte della vita degli italiani, è anche un efficace veicolo per l'economia urbana. Firenze significa giglio, e l'emblema di Firenze è l' insieme di giglio su scudo argentato. In questa famosa antica città, oltre gli emblemi del governo municipale, le chiese e i vari edifici della città, hanno anche altri prodotti che si collegano  con l'emblema--i Piatti, le tovaglie, i bicchieri, le spazzole, T-shirt, le borse, gli ornamenti...questi prodotti sono più belli di quelli di alte  città, per esempio , un portachiavi di argento costa 24 euro, il prezzo non è basso, ma ai turisti piace molto questo speciale prodotto.

Ora, anche molte città in Cina progettano il proprio emblema. 'E molto importante e necessario che studino anche la storia degli emblemi d'Europa, in modo particolare per capire la storia degli emblemi d'Italia.

Suggest To A Friend:   
Print